La casa, il mio rifugio e la mia identità!

La casa rappresenta il nostro rifugio, il nostro spazio più intimo ma anche lo spazio dell’accoglienza. Tornare a casa, sentirsi a casa … a volte lo diciamo anche di una persona che ci è particolarmente affine e con la quale ci sentiamo in sintonia. La casa è il luogo dove ci sentiamo sicuri, protetti e contenuti, dove stiamo bene. La casa è la nostra identità. E così come la casa deve essere solida, sicura, avere fondamenta forti, può esserlo anche la crescita di un essere umano e della sua famiglia (piccola o grande che sia).

Da un punto di vista psicologico non è insolito pensare di sostenere un percorso di rinascita, cambiamento, identificazione della propria identità proprio attraverso la ri-progettazione, trasformazione, cambiamento anche della propria casa.