Chi sono

Paola Marcolli

Mi occupo di consulenza alle aziende per la progettazione di Spazi Espositivi e di Interior Design per la committenza privata.

Mi sono formata al Politecnico di Milano dove ho conseguito la laurea magistrale in Architettura e nel corso degli anni, il mio interesse per la psicologia dell’abitare, mi ha spinto ad approfondire e consolidare le mie competenze attraverso una formazione costante e un’intensa attività come consulente dell’Abitare consapevole. Aiuto i miei clienti nella ricerca del  benessere emotivo e di una migliore qualità della vita all’interno dei propri spazi abitativi o di lavoro.

La parola chiave del mio lavoro è ASCOLTO e mettere il cliente al centro per realizzare progetti volti ad incrementare la sensazione di benessere psicofisico delle persone.

“La casa è la rappresentazione del nostro interno. Di noi stessi. Di un luogo dove stare bene. Le case delle persone che vivono bene dentro sono immediatamente riconoscibili, non dipende dalla ricchezza ma dall’armonia. Le case hanno un’anima.” … “Molti studi psicologici propongono una riflessione sul significato che riveste la casa per ognuno di noi, dalla più tenera età alla vecchiaia, sul parallelo tra costruzione di una casa e costruzione dell’identità personale. Abitare è in fondo abitarsi.” (DONATELLA CAPRIOGLIO – Psicologa e Psicoterapeuta)

La mia esperienza si estende anche al Exhibition Design. Come consulente alle aziende sviluppo soluzioni creative prodotto di uno studio mirato all’integrazione tra ricerca progettuale, contesto, funzione e obiettivi. Rivolgo molta attenzione a materiali, colori, luci e finiture con lo scopo di garantire che ogni progetto sia unico e in linea con le esigenze del mio cliente.

Il mio punto di forza è amare il mio lavoro, credere nella formazione costante e non abbandonare mai le mie passioni.

Formazione:
Laurea magistrale in Architettura al Politecnico di Milano; Corso di empowerment professionale e introduttivo al Counseling.

Associata ADI (Associazione per il Disegno Industriale); BEDA (Bureau of European Design Associations).

Collaboro come docente con Madeinterior – clicca qui