Lo scatto giusto … nel marketing immobiliare.

Certo! presentare un appartamento in vendita o in affitto con scatti accattivanti e che mettono in risalto i punti di forza di un immobile, ne migliora sicuramente la visibilità. Spesso la luce, l’inquadratura del dettaglio o dell’insieme, la profondità e l’esposizione sono determinanti per restituire l’immagine dell’immobile.

Non basta essere appassionati di fotografia ma è un ottimo punto di partenza. Occorre sicuramente sapere cosa deve essere messo in evidenza: uno spazio ampio e luminoso; finestre che aprono verso scenari degni di nota; finiture di pregio, giochi di luce naturale….

La fotografia ci offre la prima immagine di quello che andremo a vedere durante la visita ad un immobile; deve essere accattivante ma al tempo stesso realistica e tangibile; fiori, vasi o piccoli e indefiniti stralci romantici della casa non devono togliere spazio alle immagini del VERO. Durante uno shooting fotografico, legato al marketing immobiliare, sono fondamentali il cavalletto, un filtro, uno zoom grandangolo e uno più standard, qualche punto luce da poter aggiungere strategicamente per far risaltare volumi o giochi di ombre interessanti per la percezioni degli spazi … e poi via con lo shooting! ovviamente dopo passaremo alla Post-produzione …ma questo è un altro argomento!